8.10.13

Quattro quarti pere e vaniglia

In questi giorni vado sempre e solo di fretta per via dei nuovi impegni scolastici dei miei bimbi, aggiuntisi a tutti gli altri già esistenti ( parlo della normale quotidianità di una famiglia che tenta di coniugare casa, lavoro e tutto il resto almeno decentemente)! La sera, quando in casa regna un pò di calma ed abbiamo tutti smesso di correre, riesco a dedicarmi a qualcosa di totalmente mio come leggere o preparare dolcetti per la giornata successiva. La ricetta del quatto quarti di oggi che, per inciso non avevo mai preparato, l'ho trovata su un libro di Csaba Dalla Zorza, che ammiro per stile ed eleganza. Il quattro quarti è un dolce che ben si adatta a colazioni e merende ed il cui nome deriva dal peso eguale di tutti i suoi quattro ingredienti base.  




Ingredienti

170 gr zucchero
170 gr burro
170 gr farina
1 bacca vaniglia o estratto vaniglia
170 gr uova (3 circa)
2 piccole pere


Fare fondere il burro su fuoco dolce e mettere da parte. Pesare le uova e poi separare tuorli da albumi. Montare questi ultimi a neve ferma. In un'altra ciotola montare tuorli e zucchero fino a renderli spumosi. Incorporare la farina al composto di tuorli, alternandola con il burro. Aggiungere i semi della bacca di vaniglia o 1 cucchiaino di estratto ed amalgamare. Incorporare gli albumi montati a neve con una spatola e con movimenti dal basso verso l'alto. Trasferire l'impasto negli appositi stampini imburrati ed infarinati. Affettare le pere e sistemarle sull'impasto. In forno per 35 minuti a 170°.

2 commenti:

  1. Sono perfetti e le tue foto sono sempre bellissimissime!
    Fiore

    RispondiElimina
  2. Ti ringrazio tanto e ti abbraccio!!!:-)

    RispondiElimina